La crioterapia selettiva


La crioterapia selettiva è, a nostro avviso, una metodica particolarmente efficace per la risoluzione ambulatoriale della patologia emorroidaria.

CrioterapiaQuesta metodica è il punto di incontro tra la crioterapia tradizionale e la legatura elastica del nodulo.
La legatura elastica, teoricamente un ottimo metodo terapeutico, ha la caratteristica di una limitata riuscita, in quanto gli elastici applicati alla base dei noduli tendono a cadere a cadere troppo anticipatamente per permettere una distruzione totale delle emorroidi trattate.
La crioterapia tradizionale non permetteva di controllare in modo efficace il trattamento criogenico delle parti trattate, costringendo così paziente a più sedute, distanziate di almeno due settimane una dall'altra , per poter eliminare tutta la patologia.

CrioterapiaEseguendo così l'intervento criogenico sui noduli emorroidari preventivamente legati alla base, si ottiene un controllo accurato del lavoro svolto.
Ciò significa che:

  1. E' possibile eseguire un intervento completo in un'unica seduta.
  2. Si può garantire al paziente di NON CORRERE RISCHI DI RETRAZIONI CICATRIZIALI all'interno del canale anale, in quanto viene trattata solo le patologia in atto senza ledere la parete del retto.
  3. Si può inoltre garantire al paziente di NON CORRERE RISCHI DI LESIONI SFINTERIALI, poiché la selettività dell'intervento non permette di andare oltre la parte trattata.

La CRIOTERAPIA SELETTIVA richiede solamente pochissima anestesia localizzata su ogni nodulo emorroidario, evitando così una puntura lombare, e che il paziente è nelle condizioni di tornare autonomamente alla propria abitazione, libero di proseguire la propria attività lavorativa senza soluzione di continuità, questa metodica, forte dell'esperienza di oltre duemila pazienti trattati in questi anni, è senza dubbio da ritenersi estremamente valida per l’eliminazione della patologia emorroidaria.

powered by webinfinity.it